Sealrose, dalla natura il segreto per capelli sani e luminosi

sealrose

La salute dei capelli sta guidando la premiumizzazione dell’haircare, aprendo la porta a nuove opportunità per il settore beauty in termini di innovazione e di claim. Protagonisti di un’evoluzione dei concetti e delle tendenze, i brand haircare stanno ampliando la loro offerta in termini di linee, prodotti e claim, per soddisfare le crescenti esigenze dei consumatori.

La cura dei capelli sta attraversando una fase di trasformazione, traendo ispirazione dalla cura della pelle, per affrontare in modo efficace le preoccupazioni dei consumatori. La cura del cuoio capelluto e la lotta al diradamento sono i principali driver di crescita del settore, in particolare dello sviluppo di trattamenti mirati, protettori termici, trattamenti leave on… Anche in questo segmento si fa largo il concetto di ‘Skinificazione’ a sottolineare l’importanza della cura del cuoio capelluto, considerato come un’estensione della cura della pelle.

SEALROSE, IL SEGRETO PER CAPELLI PIENI DI VITALITA’

In risposta alle esigenze dei consumatori che cercano di mantenere la salute ottimale dei capelli proteggendoli da fattori esterni che possono danneggiarli, Provital, distribuito in Italia da Faravelli, lancia Sealrose: una soluzione naturale che protegge e ripara, garantendo capelli più belli, morbidi, idratati e disciplinati.

Sealrose è stato sviluppato per ripristinare la pettinabilità e l’idrofobicità dei capelli danneggiati. Sealrose è un attivo derivato dalla rosa canina, già impiegata con successo nello skincare. Sealrose, ricavato dalla polpa senza semi, che è ricca di carotenoidi, ripristina efficacemente lo strato lipidico della cuticola del capello aumentandone l’idrofobicità.

Sealrose non solo protegge la superficie del capello dai danni indotti dai tensioattivi, ma li preserva anche da danni futuri mantenendo le proprietà idrofobiche della fibra capillare e minimizzando la porosità anche dopo il lavaggio. Oltre alla sua capacità di ripristinare lo strato lipidico, Sealrose rende i capelli più morbidi, ben idratati e più gestibili, migliorandone in definitiva sia la salute generale che l’appeal. Sealrose è un attivo che rispetta il protocollo di Nagoya ed è ‘Cosmos compliant’.

sealrose
Sealrose non solo protegge la superficie del capello dai danni indotti dai tensioattivi, ma li preserva anche da danni futuri mantenendo le proprietà idrofobiche della fibra capillare e minimizzando la porosità anche dopo il lavaggio
LA ROSA CANINA, SUPERFOOD DALLE MOLTE VIRTU’ 

I superfood sono piante storicamente e scientificamente riconosciute come preziosi rimedi naturali per il loro valore nutrizionale e medicinale. Sono cibi che migliorano la salute e possono essere di grande aiuto quando non stiamo bene. La rosa canina è uno di essi. Nota per le sue proprietà biologiche e per le sue virtù medicinali, è ricca di carotenoidi, proteine, polifenoli e vitamine. Tra i carotenoidi, il β-carotene e il licopene sono i più rappresentativi per la loro azione antiossidante.

La rosa canina (Rosa canina L.) è frequentemente utilizzata nella medicina tradizionale, per le sue proprietà diuretiche, antinfiammatorie, antiallergiche, antiossidanti e analgesiche. Diversi studi hanno dimostrato che la rosa canina e i suoi costituenti possiedono proprietà antiossidanti, antimicrobiche, antinfiammatorie, analgesiche, blande proprietà lassative, diuretiche e antitumorali, oltre ad avere un effetto positivo su dermatosi, ulcere e altre malattie della pelle. Sebbene il suo utilizzo principale sia nel mondo skincare, sempre più spesso viene impiegata anche nel mondo haircare, per aiutare a ripristinare l’umidità sui capelli secchi, per riparare i capelli danneggiati e contrastare le doppie punte.

sealrose
Sealrose è un attivo ottenuto dal frutto della Rosa canina, dalla polpa senza semi, che è ricca numerosi carotenoidi.
EFFICACIA DIMOSTRATA

Un gruppo di volontari ha partecipato ad una valutazione soggettiva dei capelli per valutare alcune caratteristiche, quali morbidezza, facilità di pettinabilità e idratazione (o secchezza). I risultati ottenuti hanno evidenziato che:

✓ Tutte le ciocche trattate con il tensioattivo SLS hanno presentato il punteggio peggiore.

✓ Solo le ciocche trattate con Sealrose sono state classificate con il punteggio più alto per morbidezza e pettinabilità.

✓ I capelli trattati con Sealrose hanno ottenuto punteggi più alti in termini di morbidezza e di pettinabilità rispetto ai capelli trattati con il placebo. Sealrose aumenta la pettinabilità del 33% e la morbidezza del 17% rispetto alle ciocche danneggiate, contro un 15% e un 6% del placebo.

LA SALUTE DEI CAPELLI E IL RISPETTO DELLA NATURA

La stessa dedizione, la stessa cura che rivolgiamo ai capelli, Provital la dedica anche alla Natura. La natura non è semplicemente un magazzino di risorse al servizio dei bisogni dell’uomo, ma un sistema funzionale interdipendente e altamente integrato da cui dipendono  tutte le forme di vita. Provital, in linea con il manifesto “Do Care”, si impegna a esplorare un’ampia gamma di possibilità quando si tratta di creare bellezza sostenibile accompagnando le persone. SealroseTM è un ingrediente haircare che nasce dalla collaborazione con Serra la Vall.

La rosa canina, da cui deriva Sealrose necessita di un clima umido e fresco per fiorire e dare frutti. È una pianta tipica di zone come il Belgio e il fatto che sia cresciuta in Catalogna ha fatto sì che essa si adattasse alle nuove condizioni. Durante il suo ciclo di crescita, necessita di molta acqua e viene coltivata senza l’aggiunta di eventuali sostanze chimiche, per garantire un approccio naturale al 100%. In fase di essiccazione, si preserva il ritmo naturale della rosa canina per conservare intatti tutti i composti biologici.

Per Sealrose è lo stesso. I fornitori locali forniscono gli attivi necessari a coniugare natura e bellezza, minimizzando l’impatto ambientale (minore impronta di carbonio) e garantendo una materia prima di qualità eccezionalmente elevata. La famiglia Garì-Corberò ha tre piantagioni di rosa canina: Nord, Sud e Alta Quota. Osservando la natura e rispettando i processi naturali, ha capito che la piantagione del sud, dove la nostra rosa canina è coltivata, è quella più produttiva. Il loro approccio prevede di lasciare che il raccolto segua il suo ritmo naturale, senza forzarlo. Durante l’intero processo, forniscono alla rosa canina un’ampia irrigazione. Una volta che i frutti sono completamente sviluppati, vengono raccolti meticolosamente. Il frutto viene disidratato in modo naturale per preservarne le proprietà intrinseche e subisce poi un procedimento di molitura per separare il frutto dai semi. Il frutto viene utilizzato nella creazione di Sealrose, poiché è una polvere di rosa canina senza semi, mentre i semi vengono utilizzati per produrre olio di rosa canina. Della rosa canina, dunque, viene utilizzata ogni parte e niente viene sprecato.